Trasferirsi in Spagna: una guida completa

Gli alloggi per studenti più comuni in Spagna

Una delle preoccupazioni più grandi per chi decide di trasferirsi in Spagna è sicuramente capire dove alloggerà durante la permanenza nella nuova città.

Ovviamente non è semplice trovare la soluzione perfetta. Sappiamo bene che nessun posto è come casa, ma noi cerchiamo proprio di aiutarti in questa ricerca per migliorare la tua esperienza a 360°.

La Spagna è, senza dubbio, una delle mete più ambite dai giovani, in quanto offre delle offerte formative e dei corsi di estrema qualità. Anche il clima e l’atmosfera delle città spagnole è in linea con le esigenze degli studenti alla ricerca di esperienze nuove. 

Trasferirsi In Spagna offre diverse possibilità per i giovani, studenti e lavoratori. Visitando il nostro sito (qua la città di Madrid), potrai trovare diversi tipi di alloggi, tra cui potrai scegliere quello più adatto a te. 

Nel Paese sono presenti diverse città universitarie. Per queste ragioni sono davvero tanti i giovani che, ogni anno, decidono di intraprendere una nuova avventura come studenti Erasmus o frequentando l’interno corso di studi in una città spagnola.

Trasferirsi in Spagna ti permetterà sicuramente di conoscere tante persone provenienti da diverse parti del mondo, grazie all’internazionalità delle sue università.

Ecco allora una guida completa che ti permetterà di comprendere quali sono le soluzioni più comuni per i giovani che decidono di studiare in Spagna. In più, qualche piccola tips indispensabile per goderti a pieno la tua nuova avventura.

Gli alloggi più comuni in Spagna

Per iniziare la tua ricerca del nuovo alloggio in una città spagnola devi sapere, prima di tutto, quali sono le parole chiave della tua ricerca:

  • “buscar un piso”: cercare un appartamento;
  • “alquiler un habitaciòn”: affittare una stanza;
  • “compartir un piso”: condividere un appartamento.

Una volta comprese le tue esigenze, potrai procedere nella tua ricerca. 

In particolare, gli alloggi più comuni in Spagna sono:

  • Le residenze universitarie: questo tipo di alloggio è sicuramente quello da prediligere se sei uno studente Erasmus. Il luogo perfetto per fare nuove conoscenze e socializzare con tante persone diverse. Questo tipo di strutture si compongono di stanze, singole o condivise, già completamente arredate e pronte all’uso, generalmente con cucina, bagno e lavanderia condivisi. Questi alloggi inoltre sono estremamente comodi anche per gli spostamenti in università. Di solito, si collocano nei pressi delle principali sedi universitarie della città;
  • Student housing:  il principio è esattamente lo stesso delle residenze universitarie. L’unica principale differenza è che non vengono gestite o non hanno partnership con le università spagnole;
  • Appartamenti interi o stanze: si tratta di alloggi che vengono gestiti da società immobiliari o direttamente dai proprietari dell’immobile. È possibile, in questo caso, scegliere di affittare un intero appartamento (soluzione ideale se sei un giovane lavoratore) o di affittare una stanza, singola o condivisa, all’interno di un appartamento condiviso.

Il mercato immobiliare spagnolo

Il mercato degli affitti in Spagna è, in generale, in buona salute e negli ultimi 10 anni è cresciuto di circa il 51,1%. La domanda sta aumentando, ma i prezzi continuano a rimanere abbastanza stabili, non subendo grandi oscillazioni. 

Il costo della vita in Spagna è relativamente basso rispetto a quello della media dell’Europa Occidentale.

Nonostante ciò, spesso il costo degli affitti di appartamenti nelle grandi città, come Madrid, Barcellona e Valencia, sono elevati. Per questo motivo sta diventando sempre più comune la pratica di affittare una stanza privata all’interno di appartamenti condivisi. 

In generale è sempre meglio, prima di trasferirsi in Spagna, cominciare la ricerca con qualche mese di anticipo. Nonostante le città spagnole si caratterizzano per un’elevata mobilità sociale, ci sono davvero tanti giovani studenti che, ogni giorno, cercano una stanza o un appartamento. 

Anche se hai deciso di vivere in uno student housing o in una residenza universitaria devi informarti con un certo anticipo.

Perchè?

Sono una tipologia di alloggio molto ricercata e, in particolare nelle residenze universitarie, i posti sono limitati.

Le principali mete dei  giovani studenti

Madrid

Overview di Madrid

Madrid è una delle città privilegiate dagli studenti italiani e non, che decidono di andare a studiare all’estero. 

Sono presenti numerose università, alcune delle più prestigiose in tutta la Spagna. Tra queste l’Universidad Autónoma de Madrid, l’Universidad Complutense de Madrid o Universidad Carlos III de Madrid.

Queste sono solo alcune delle tante possibilità che offre la città ai suoi studenti. 

Vivere a Madrid è senza dubbio più economico rispetto alle altre capitali europee. Ovviamente, essendo la città più grande del Paese, si caratterizza per un’elevata mobilità sociale. Conseguentemente, all’aumento della domanda anche i costi degli affitti sono leggermente aumentati rispetto a quelli delle altre città spagnole. 

In media, per un giovane studente o lavoratore, per vivere a Madrid sono necessari tra i € 900 e i € 1.300 mensili, in base allo stile di vita e alle esigenze.

Il costo dell’affitto, può variare tra i € 400 e i € 600 in relazione al tipo di soluzione da te scelta e alla sua posizione (più è centrale, più il prezzo tenderà ad essere elevato). Ma se cominci la tua ricerca in anticipo, potresti anche trovare qualche stanza sui € 300. 

Visita il nostro sito e scegli, tra i nostri annunci di stanze ed appartamenti a Madrid, quello più adatto a te. 

Barcellona

Overview di Barcellona

Una città che, sia in termini di stile di vita che di costi, è molto simile a Madrid.

Barcellona è la seconda città più grande della Spagna. In questa città, è possibile trovare numerose università di alto livello. Alcune sono l’Universitat Autonoma de Barcelona, l’Universitat Pompeu Fabra e l’Universitat Politecnica de Catalunya. 

Per questo motivo è diventata una delle mete più ambite dai giovani studenti. 

La città è diventata, negli anni, uno dei centri economici più importanti del Paese. Di conseguenza, anche il costo della vita è aumentato rispetto a qualche anno fa.

Per vivere a Barcellona occorrono, in media, dai € 700 ai € 1.200 al mese. Per affittare un alloggio in città, sono necessari almeno € 500 se si desidera vivere in una quartiere centrale della città. 

Visita il nostro sito e scegli tra i  nostri annunci di stanze ed appartamenti a Barcellona, quello più adatto a te. 

Valencia

Overview di Valencia

Anche Valencia è una città molto ambita in cui numerosi studenti vogliono iniziare o completare il loro percorso di studi.

L’Universitat de València, l’Universidad Politécnica de Valencia e l’ESIC Business & Marketing School sono alcune delle più prestigiose università che hanno le loro sedi all’interno della città.

Vivere in Spagna non è eccessivamente costoso e Valencia ne è l’esempio. 

Per vivere a Valencia ti occorreranno all’incirca dai € 700 ai € 1.000 al mese. 

Per affittare una stanza all’interno di un appartamento condiviso, il canone, di solito varia dai € 300 ai € 350 mensili. Anche per degli alloggi situati nel centro della città.

Visita il nostro sito e scegli, tra i nostri annunci di stanze ed appartamenti a Valencia, quello più adatto a te. 

Granada

Overview di Granada

Una città famosa per la sua storia, ma anche per la sua vita studentesca. Granada è sicuramente una delle città più quotate dai giovani studenti Erasmus. 

Se hai deciso di trasferirti a Granada puoi scoprire tutte le informazioni utili nel nostro articolo.

L’Università di Granada offre tantissime opportunità di studio a chi la sceglie per il suo percorso di studi. 

In generale vivere a Granada, è abbastanza economico e saranno necessari, in media, dai € 600 ai € 1.000 al mese.

Anche il canone mensile degli alloggi è contenuto, in quanto varia dai € 250 ai € 450 mensili.

Sicuramente Granada, come Valencia, è una delle città più economiche della Spagna. La destinazione ideale per gli studenti che, di solito, hanno dei budget contenuti.

Visita il nostro sito e scegli, tra i nostri annunci di stanze ed appartamenti a Granada, quello più adatto a te. 

Le principali differenze culturali

Cosa devi aspettarti quando sarà il momento di trasferirsi in Spagna?

Vivere in Spagna è sicuramente differente rispetto a vivere in Italia.  

Quando ci si trasferisce in un nuovo Paese è sempre interessante capire quali sono le principali differenze culturali e le tradizioni dei suoi cittadini. 

Ci possono essere differenze culturali più evidenti e altre, invece, più sottili e nascoste. 

Differenze che possono riguardare le cose più banali, dal suono delle campane ai supermercati chiusi il giorno di Domenica. Il giorno di riposo, per il popolo spagnolo, è estremamente importante.

Sostenibilità ambientale

In Spagna, inoltre, sono molto attenti alla sostenibilità ambientale. In particolare, quello della raccolta differenziata, è un tema molto sentito ed importante che è necessario approfondire quando si arriverà nella città scelta. Le regole per effettuare una corretta raccolta differenziata, variano in base a dove ti trovi.

Ovviamente il nostro consiglio è quello di cercare quante più informazioni possibile e di non escludere nessuna possibilità. 

Scegli la soluzione che più si adatta alle tue esigenze tenendo in considerazione, come sempre, il budget, ma anche il numero di mesi o anni che prevedi di rimanere nella nuova città.

L’importante è che tu ti senta sereno e a tuo agio, ovunque tu sia.

Leave a Reply

Your email address will not be published.